Approfondimenti

Requisiti del Data Protection Officer

Uno sgaurdo alla Sentenza TAR 287/2018

19/09/2018

di Avv. Gianluca Marmorato

La recente Sentenza n. 287/2018 emessa dal TAR del Friuli Venezia Giulia ha affrontato la vexata questio relativa ai requisiti professionali del Data Protection Officer. I Giudici Amministrativi si sono espressi infatti nel procedimento relativo alla richiesta di annullamento di un avviso pubblico per l’affidamento di incarico professionale di...
Leggi di più

La risarcibilità delle liberalità elargite in vita dal congiunto ai parenti quale danno patrimoniale da lucro cessante

06/09/2018

di Avv. Giandomenico Boglione

Argomento poco trattato dalla giurisprudenza è quello dalla possibilità di considerare risarcibili,  in quanto integranti danno patrimoniale conseguente alla morte per atto illecito del congiunto, tutte quelle prestazioni aggiuntive, in denaro o in altre forme comportanti un'utilità economica, erogate in vita - spontaneamente e in assenza...
Leggi di più

L’applicabilità della Legge Balduzzi dopo l’entrata in vigore della Legge Bianco-Gelli

La Corte di Cassazione torna a far chiarezza

27/08/2018

di Avv. Giorgio Briozzo

La recente sentenza 31 luglio 2018, n. 36723, della IV sezione penale della Corte di Cassazione interviene nuovamente a fare chiarezza sull’individuazione della norma applicabile ai casi di responsabilità medica avvenuti nel vigore della Legge Balduzzi (l. 189/2012, di conversione del d.l. 158/2012), che il Giudice si trovi a conoscere nel...
Leggi di più

Direttiva Europea NIS

Verso il Cybersecurity Act

09/08/2018

di Avv. Gianluca Marmorato

Per poter meglio definire l’attuale status dei soggetti fisici è stato coniato il concetto di “on life”, che costituisce il punto di congiunzione tra la vita reale concreta (che può essere tangibile con i comuni sensi) e quella virtuale, rappresentata dalla connessione on line. In...
Leggi di più

GDPR: entro quali limiti è legittimo condizionare l’esecuzione del contratto alla prestazione del consenso al trattamento dei dati?

17/07/2018

di Avv. Simone Moretti

Con una recente pronuncia (Cass. civ., Sez. I, 2 luglio 2018, n. 17278), la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità della condotta del prestatore di servizi che condizioni la fornitura del servizio all’espressione del consenso dell’interessato, “sempre che il consenso sia singolarmente ed inequivocabilmente prestato […]...
Leggi di più